Cronache dalla Scuola al tempo del Coronavirus

Vogliamo costruire un racconto collettivo di come il mondo della scuola sta vivendo l'emergenza Coronavirus, una sorta di diario a staffetta in cui insegnanti, studenti, genitori, personale Ata e preside si alternano nel racconto di quello che stiamo provando, delle nostre preoccupazioni, delle nostre speranze.
Vorremmo realizzare un documento sul tempo che stiamo vivendo, dove parlare del presente, ma anche di come uscire da questa fase, di come sentiamo che questa esperienza ci sta cambiando, di quello che pensiamo di fare dopo. Crediamo che esprimere quello che sentiamo potrebbe esserci di grande aiuto in questo momento.

Chiunque voglia partecipare può scrivere un breve testo e inviarlo a 
vicepresidenza@ittmarcopolo.edu.it

Verrà pubblicato qui di seguito, all'interno di questo spazio

Con tanta tristezza per ciò che mi lascio dietro le spalle
Tanta paura per quello che ho davanti
Ansia per quello che sto per vivere
Gioia per l’estate che mi aspetta
Siamo giunti al termine e troppo spesso penso di non essere pronta
Non so che quello che avverrà, quello che starò facendo a giugno del 2022
Quello che so per certo è che mi porterò questi 5 anni per sempre con me
Porterò nel mio cuore i miei compagni, le giornate infinite passate tra i banchi di scuola con loro e tutte le risate, le litigate, gli scherzi e gli abbracci
Porterò con me i miei professori, quelli che mi hanno conosciuta quando avevo solo 14 anni e che mi hanno accompagnato in questi splendidi ma difficili 5 anni
Porterò con me i custodi, sempre pronti ad asciugarmi le lacrime quando prendevo un brutto voto
Ringrazio e ringrazierò per sempre tutti loro
Ringrazio mamma e babbo che mi hanno sopportato e supportato
Ringrazio il Marco Polo
Siamo giunti al termine, ma non sarà mai una fine fin quando avrò il cuore per portarvi con me

(Yasmine Atil, 5D)