JULY FOR FUTURE - Laboratorio sull'identità con ago e filo

ALMENO NEVICASSE

Laboratorio sull'identità con  e filo

Lunedì 12, martedì 13, mercoledì 14 luglio ore: 9.30/12.00 e 14.30/18.30

“Almeno Nevicasse nasce nell’ottobre del 2018 in una giornata particolarmente uggiosa. Quell’uggia dentro che non sai bene cosa sia a che fai fatica a riconoscere. È un piccolo grido, è un speriamo che ora in questo momento preciso accada qualcosa, qualsiasi cosa. Così ho preso un maglione che avevo nell’armadio e con un filo colorato ci ho ricamato sopra Almeno Nevicasse. Ne è nata una linea di maglioni colorati che portano sfacciatamente sul petto o più discretamente sulla schiena tutte le frasi e le parole che dentro non riescono a stare più”
[Francesca Sarteanesi]

Almeno Nevicasse è un laboratorio alla ricerca della parola o della frase o della sensazione che non abbiamo fatto in tempo a fermare. Siamo abituati ad andare veloci, velocissimi.

Saranno incontri dove ci concederemo il lusso di pensare alle cose senza fretta ma soprattutto di ripensare alle cose. Lavoreremo sulla parola, sulla frase, sulla sensazione che ci era sfuggita. Maglioni, ago e fili come kit di sopravvivenza. Almeno Nevicasse è un piccolo grido lanciato perché vogliamo sperare che ora, in questo momento preciso, accada qualcosa, qualsiasi cosa.

Il laboratorio, tra teatro e artigianato, sarà condotto dall'attrice Francesca Sarteanesi.

Come molti processi creativi, la natura del lavoro parte da dentro, scava nel cervello, attraversa il cuore, sfiora quelle zone del non detto. A conclusione ci sarà una performance/sfilata con le creazioni prodotte durante il laboratorio.

Mercoledì 14 luglio ore 18.30

Il partecipanti al laboratorio eseguiranno una performance aperta al pubblico. Per assistere all'evento prenotati su julyforfuture.eventbrite.it

La performance dura 30 minuti.

Organizzato da: Francesca Sarteanesi

Francesca Sarteanesi nasce a Prato nel 1980. Dopo il diploma artistico si laurea in Discipline dello Spettacolo all’Università di Bologna. Nel 2006 fonda la compagnia Gli Omini con la quale lavora fino al 2018.

Con la compagnia produce spettacoli che girano in festival e teatri. Negli anni collabora con vari artisti. Tiene laboratori al Funaro di Pistoia e al Teatro delle donne di Calenzano.

Al lavoro di attrice autrice affianca una intensa attività artistica esponendo in gallerie e spazi culturali quali galleria Lato e Moo_21, Centrale Fies. Nel 2019 debutta con un nuovo spettacolo, Bella Bestia, prodotto da Officine della Cultura e sostenuto da Armunia.

Per informazioni:

julyforfuture@ittmarcopolo.edu.it

329 916 0071

Numero max partecipanti: 12

PRENOTA ADESSO