JULY FOR FUTURE - Scuola di Cinema

MARCO POLO

Scuola di cinema

Lunedì 12, Martedì 13, Mercoledì 14, Giovedì 15 luglio - ore: 10-19

La proposta prevede un “summer camp” finalizzato alla realizzazione di un cortometraggio. Si partirà il primo giorno dando ai ragazzi una parola chiave su cui elaborare una sceneggiatura di massimo cinque pagine. La sceneggiatura dovrà avere come limiti il fatto che gli interpreti saranno due o tre componenti del gruppo e che i partecipanti avranno un solo giorno di riprese per completarla. Le locations saranno all’interno della scuola o nelle immediate vicinanze. Il secondo giorno le due mini-troupes riceveranno una lezione introduttiva sui materiali che saranno utilizzati per le riprese (videocamere e microfoni) e per il montaggio (software) e poi si prepareranno provando scene e recuperando oggetti di scena. Il terzo giorno i ragazzi effettueranno le riprese e il quarto giorno si realizzerà il montaggio del cortometraggio che potrà essere proiettato l'ultimo giorno del Festival.

Organizzato da: Associazione Culturale "La Règle du Jeu" con la supervisione di Duccio Chiarini

"La Régle du Jeu” è un’Associazione attiva dal 2006, parallelamente a numerose attività di formazione e di comunicazione,
La Règle du Jeu ha partecipato negli anni alla realizzazione dei film del regista Duccio Chiarini tra i quali "Short Skin" (presentato alla Mostra del Cinema di Venezia del 2014 e selezionato al Festival di Berlino 2015) “Hit the road, nonna” (vincitore del premio del pubblico al Festival dei Popoli nel 2011) "MarcoPolo, diario di un anno di scuola" (presentato al Festival di Roma nel 2019) e "L'occhio di vetro" (vincitore del premio al miglior film italiano al 62 Festival dei Popoli).

Duccio Chiarini è nato e cresciuto a Firenze, studia cinema alla London Film School. Nel 2011 realizza il documentario “Hit the road, nonna” che ottiene numerosi riconoscimenti tra i quali si segnalano il premio del pubblico al 52esimo Festival dei Popoli e la menzione speciale ai Nastri d'argento. Del 2014 è “Short Skin”, il suo primo lungometraggio. Nel 2018 esce “L’Ospite”, un racconto profondamente legato al presente italiano, ma dall'approccio inusuale per minimalismo e sobrietà. Il film ha ottenuto 1 candidatura ai Nastri d'Argento e 1 candidatura a David di Donatello.

Per informazioni:

julyforfuture@ittmarcopolo.edu.it

329 916 0071

www.laregle.eu

Numero max partecipanti: 15

Nella foto: Backstage del corto "Uno spazio" realizzato dai partecipanti alla scuola di cinema Marco Polo. Courtesy of Duccio Chiarini

PRENOTA ADESSO