Svolgimento prove INVALSI nelle classi quinte. Calendario classi campione.

CLASSI CAMPIONE

Si comunica che quest’anno sono state individuate dall’INVALSI la 5B e la 5F come classi campione. Tali classi svolgeranno le prove nei giorni 3, 4 e 5 marzo alla presenza di un osservatore esterno. In tali giorni la 5B e la 5F svolgeranno tutte le attività in presenza e solonelle ultime ore effettuerannole prove INVALSI nei laboratori indicati nella seguente tabella.

 Mercoledì 3 marzo

Laboratorio DTA (Piano Terra)

10.30 – 13.00

     5B          ITALIANO

Laboratorio Linguistico (Piano Terra)

11.25 – 13.50

     5F          ITALIANO

 Giovedì 4 marzo

Laboratorio DTA (Piano Terra)

11.25 – 13.50

     5B          MATEMATICA

Laboratorio Linguistico (Piano Terra)

10.30 – 13.00

     5F          MATEMATICA

 Venerdì 5 marzo

Laboratorio DTA (Piano Terra)

09.45 – 13.00

     5B          INGLESE

Laboratorio Linguistico (Piano Terra)

09.45 – 13.00

     5F          INGLESE

Le prove saranno somministrate per via informatica, pertanto, nei giorni individuati, l’utilizzo dei laboratori informatici sarà riservato per tutta la mattina esclusivamente allo svolgimento delle prove INVALSI.

Per la prova di ascolto di INGLESE, per motivi di igiene, si chiede agli studenti di portarsi le proprie cuffie o auricolari. Agli studenti che ne fossero sprovvisti verranno assegnate le cuffie della scuola sanificate.

 Le prove Invalsi hanno durata di:

·         italiano - 120 minuti

·         matematica - 120 minuti

·         inglese - 180 minuti

Durante le prove, i docenti in servizio provvederanno alla somministrazione della prova ed effettueranno la sorveglianza affiancati dagli osservatori esterni.

Durante le prove gli studenti non potranno per nessun motivo uscire dalla classe prima che sia trascorsa un’ora e mezza dall’inizio della prova, anche se avessero finito in anticipo.

CLASSI NON CAMPIONE

Il calendario delle prove INVALSI per le quinte non campione verrà pubblicato con successiva circolare.

 

Si sottolinea che, sebbene lo svolgimento della prova non sia requisito fondamentale per l’ammissione all’esame, l’esito delle prove potrebbe risultare fra i documenti allegati a diploma.