Piantato un albero in memoria del vicepreside Salvatore Manduca

Due anni fa è scomparso improvvisamente il nostro amato vicepreside Salvatore Manduca. Abbiamo istituito una borsa di studio e intitolato il laboratorio di chimica alla sua memoria. I ragazzi, con la loro sensibilità, ci avevano chiesto anche di piantare un albero. Lo abbiamo fatto. Abbiamo piantato una magnolia. Nei prossimi anni crescerà e ci ricorderà il prof. Manduca, insegnante umanamente e professionalmente straordinario, che ha fatto la storia del Marco Polo.